Libri sul bullismo: i nostri consigli

L’obiettivo di questa sezione è affrontare il tema del bullismo e del cyberbullismo, proponendo dei testi argomentativi che abbiamo ritenuto validi

Molteplici sono i libri su tali tematiche , e pertanto, aggiorneremo di volta in volta questa sezione, per offrirti sempre più materiale informativo.

Logo Keepers
Come dire ai bambini che cos’è il bullismo

Come dire ai bambini che cos’è il bullismo

Prima pubblicazione: 30 gennaio 2018

Autore: Tiziana Capocaccia

Trama

Il libro offre una descrizione del bullismo, soffermandosi sulle caratteristiche della personalità del bullo e della vittima, approfondendo infine quali sono le condizioni che possono dar vita a situazioni di bullismo.

Perché lo consigliamo

Un libro consigliato per descrivere ai bambini i pericoli del bullismo, utilizzando le 4 fiabe che sono inserire all’interno.

Il bullismo. Libro pop-up

Il bullismo. Libro pop-up

Prima pubblicazione: 2008

Autore: Naomi Tipping

Trama

Il libro affronta le tematiche relative al bullismo, sia fisico sia psicologico e può essere letto direttamente dai bambini o in presenza degli adulti per una maggiore comprensione

Perché lo consigliamo

E’ un testo molto semplice, scritto in maniera lineare e che affronta l’argomento con un linguaggio semplice e con illustrazioni vivaci. Adatto dai 5 anni in su.

Cyberbulli al tappeto. Piccolo manuale per l’uso dei social

Cyberbulli al tappeto. Piccolo manuale per l’uso dei social

Prima pubblicazione: 2016

Autori: Davide Morosinotto, Teo Benedetti

Illustratore: Jean Claudio Vinci

Trama

Il mondo di internet è affascinante e offre tantissime opportunità attraverso videogiochi, app e social network. Al tempo stesso, però, è pieno di insidie e bisogna capire bene come utilizzarlo al meglio.

Perché lo consigliamo

Questo manuale scritto in maniera molto semplice e diretta rappresenta il mezzo giusto per approcciarsi al meglio al mondo del Web. Adatto ai ragazzi dai 10 anni in su, diventa un vero e proprio manuale da avere sempre a portata di mano, per riconoscere i pericoli della rete e poterli evitare.

Gli interventi anti-bullismo

Gli interventi anti-bullismo

Prima pubblicazione: 2011

Autori: Tiziana Pozzoli, Gianluca Gini

Trama

Questo libro analizza tutte le possibili domande legate al fenomeno del bullismo e i relativi comportamenti da attuare quando si è genitori o insegnanti.

Perché lo consigliamo

Questo testo fornisce una panoramica molto aggiornata di tutti i programmi anti-bullismo più utilizzati a livello nazionale e internazionale. Una lettura utile per genitori, docenti, professionisti che operano nel campo della prevenzione.

Contrastare il bullismo, il cyberbullismo e i pericoli della rete

Contrastare il bullismo, il cyberbullismo e i pericoli della rete

Prima pubblicazione: 2017

Autori: Marco Maggi, Elena Buccoliero

Trama

Il libro propone per ogni argomento trattato le diverse attività adatte ai livelli di istruzione, dalla scuola primaria alla secondaria di 1° e 2° grado.

Perché lo consigliamo

Il testo offre diversi spunti interessanti, trattando più argomenti come per esempio l’identikit del bullo, il perché del bullismo, focalizzando anche l’attenzione su tutti quelli che sono i pericoli presenti in rete.

Prevenire e contrastare il bullismo e il cyberbullismo

Prevenire e contrastare il bullismo e il cyberbullismo

Prima pubblicazione: 2017

Autori: Ersilia Menesini, Annalaura Nocentini, Benedetta Emanuela Palladino

Trama

Il libro analizza quelle che sono le cause che portano ad episodi di bullismo e cyberbullismo. Un focus sui disturbi a livello affettivo, di identità, di autostima e di relazione con i coetanei.

Perché lo consigliamo

Questo testo consente di avere validi strumenti teorici e pratici per affrontare questo fenomeno, utilizzando e facendo proprio quello che è il modello innovativo della piramide della prevenzione universale descritto al suo interno.

Cellulare con notifiche dell'app keepers sulla schermata di blocco
Cellullare con l''app keepers avviata

Scarica Keepers

La prima App contro il cyberbullismo.