Come funziona Keepers

Ti sei mai fermato a pensare che tuo figlio potrebbe essere vittima di cyberbullismo? Troppe volte, chiusi nella nostra campana di vetro, crediamo di essere intoccabili, che tutto ciò non possa accadere alle persone che amiamo e chiudiamo gli occhi e la mente ad un pensiero che potrebbe farci davvero male. E non c’è errore più grande.

Il bullismo, così come il cyberbullismo, non conosce limiti né confini: colpisce anime innocenti, che non hanno alcuna colpa se non quella di vivere in una società letteralmente consumata dalla rabbia e dall’odio.

Bambino legge da un tablet

Proprio per questo, diventa necessario tutelare i propri figli dai pericoli della Rete, trovando i mezzi giusti per combattere tali pericoli.

Keepers è l’alleato perfetto per monitorare l’attività digitale dei tuoi figli, un’applicazione che ti consentirà di rilevare segnali d’allarme e intervenire in tempo per proteggerli da ogni minaccia. Non sarai più lì inerme, ma prenderai in mano le redini e guiderai i tuoi piccoli nella realtà virtuale.

Monitorare, rilevare, e proteggere in tempo reale

In queste tre parole è racchiusa l’essenza di Keepers. Monitorare tutto ciò che accade sugli smartphone del tuo piccolo e rilevare ogni minimo segnale di allarme.

Grazie a un sistema tecnologicamente avanzato, viene effettuata un’analisi dei contenuti presenti sul dispositivo di tuo figlio e identifica tutte le situazioni allarmanti.

Illustrazione di un cellulare che ha ricevuto un messaggio con contenuto violento

Cosa viene rilevato nello specifico?

  • linguaggio offensivo tipico del bullismo e del cyberbullismo;
  • linguaggio sessuale non richiesto; 
  • contatto da persone estranee al nucleo familiare e alla cerchia di amici;
  • qualsiasi pericolo che possa danneggiare la propria salute mentale.

Il sistema sarà in grado di avvisare il genitore di una conversazione pericolosa, anche se non contiene parole offensive: grazie agli algoritmi di riconoscimento del linguaggio naturale, il cosiddetto NLP, vengono identificate le emozioni dal testo anche se non sono presenti parole esplicitamente lesive.


Una volta individuata la situazione di allarme e pericolo, il genitore riceverà una notifica in real time, che lo avviserà immediatamente del pericolo che sta vivendo il proprio figlio!

immagine di un messaggio pericoloso arrivato nella casella di posta
Illustrazione di un cellulare che ha ricevuto un messaggio con contenuto violento

Filtrare i contenuti “pericolosi per tuo figlio”

Grazie agli appositi filtri, Keepers ti permette di bloccare sullo smartphone di tuo figlio gli accessi a tutti i siti ritenuti pericolosi o destinati ad un pubblico adulto. In questo modo, gli verrà negata la possibilità di entrare in contatto con un qualcosa che non dovrebbe mai vedere.

Avrai la garanzia che i tuoi figli siano al sicuro e protetti da tutte le minacce del WEB, utilizzando contenuti avanzati e filtri di ricerca altamente affidabili e funzionali!

Immagine di un cellulare con batteria scarica

Monitorare lo stato della batteria

Quante volte ti sarà capitato di chiamare tuo figlio e trovare la segreteria telefonica? Quante volte sarai stato in preda al panico fino al momento in cui non l’hai visto varcare la soglia di casa? Con Keepers tutto ciò non avverrà mai più!

Appena il livello della batteria scenderà al di sotto del 10%, verrai immediatamente avvisato, in modo tale da avere l’opportunità di metterti subito in contatto con lui. Mai più ansia, mai più inutili preoccupazioni. Inoltre, riceverai una notifica qualora il dispositivo di tuo figlio dovesse risultare offline!

Immagine di un cellulare con batteria scarica
Immagine di un cellulare appoggiato su di una cartina con navigatore gps avviato

Tracciare la posizione di tuo figlio

Questa è una delle funzionalità più importanti e apprezzate di Keepers: la possibilità di poter tracciare costantemente la posizione del proprio figlio in tempo reale. Saprai sempre dove si trova e appena uscirà dalle aree sicure verrai immediatamente avvisato.

Cosa sono le aree sicure? Te lo spieghiamo subito. Keepers mette a disposizione dei genitori una mappa, all’interno della quale segnare tutte le zone in cui sai che tuo figlio è al sicuro da ogni pericolo. Ad esempio? La scuola, la casa dei nonni o degli amici, il campetto di calcio o l’istituto di danza etc.

Appena si allontanerà dalle aree amiche (zone di geofencing), verrai avvisato con una notifica in real time!

foto di un cellulare sbloccato con la schermata delle applicazioni in bella vista

Conoscere come tuo figlio utilizza le App

Keepers è in grado di identificare tutti i messaggi che vengono scritti su qualsiasi piattaforma social. E non solo.

Grazie all’app, potrai conoscere l’uso che tuo figlio fa del proprio smartphone. Avrai una panoramica delle sue abitudini, scoprendo quali app utilizza maggiormente e soprattutto per quanto tempo.

Riuscirai così a capire se utilizza correttamente il proprio dispositivo oppure ne fa un uso eccessivo.

Immagine di un cellulare appoggiato su di una cartina con navigatore gps avviato
Cellulare con notifiche dell'app keepers sulla schermata di blocco
Cellullare con l''app keepers avviata

Scarica Keepers

La prima App contro il cyberbullismo.