Comprare il primo smartphone al proprio figlio è uno dei passaggi quasi obbligati, ad oggi, nella vita familiare. Che sia in età adolescenziale o pre adolescenziale, lo smartphone diventa sempre più parte della vita di genitori e figli. Non c’è un’età giusta o universale per fornire il primo cellulare ai propri figli, di certo quello che conta è la presenza e l’esempio dato dai genitori e la maturità dei ragazzi.

Social Network, navigazione internet, giochi online, video chiamate, sms, chat e chiamate. Lo smartphone non è più il vecchio cellulare e diventa difficile monitorare le attività dei propri figli quando lo utilizzano.

Da una parte c’è il sentimento di modernità che spinge i genitori a comprare il primo smartphone: è anche un modo per non tenerli fuori dalla società e per restare in contatto con loro in maniera più agevole. Dall’altra parte c’è il sentimento di paura rispetto ai pericoli che si insidiano nel web e che, spesso, non sono né prevedibili né facilmente individuabili.

Keepers ti aiuta!

Garantire la massima sicurezza nei confronti di episodi di Cyberbullismo, di contenuti violenti e pedopornografici, di stress e dipendenza da telefonino, di isolamento e così via, rappresenta la preoccupazione principale di ogni genitore che permette ai più giovani di affacciarsi al mondo degli smartphone e della connessione internet in totale autonomia.

Keepers svolge un ruolo fondamentale in quest’ottica. Grazie al suo sistema tecnologicamente avanzato, l’app di parental control sostenuta dal Senato italiano e dal Moige (Movimento Italiano Genitori) disponibile anche in Italia, analizza e identifica tutti i contenuti allarmanti che possono mettere in pericolo i più piccoli. Questo avviene tramite un algoritmo che mantiene inviolata la privacy dei ragazzi, ma permette ai genitori di intervenire in caso di minacce, prima che sia troppo tardi.

Vodafone e Keepers per la protezione dei più giovani

Vodafone ha introdotto Keepers nell’offerta Shake Remix Unlimited Junior rivolta ai più giovani (8-15 anni) per contribuire a proteggere la vita digitale dei ragazzi. I bambini avranno così la possibilità di navigare sul web in modo sicuro, mentre i genitori potranno monitorare la vita digitale del figlio senza comprometterne la privacy.

Oltre alla possibilità di avere l’app di Keepers a disposizione per un anno, l’offerta prevede 20 Giga di navigazione, 300 minuti di chiamate verso tutti e minuti illimitati verso due numeri Vodafone, 50 SMS, Giga Illimitati per le app di chat, social e mappe, segreteria telefonica e recall e il blocco dei servizi digitali a pagamento.

Clicca qui per scoprire di più sull’offerta.

Keepers al fianco di grandi e piccini.